Catellani&Smith: Fil de Fer illumina il Teatro del Silenzio a Lajatico

Fil de Fer illumina il Teatro del Silenzio a Lajatico

Le incantevoli colline di Lajatico, in provincia di Pisa, sono diventate anche quest’anno cornice del Teatro del Silenzio – arrivato alla sua dodicesima edizione e prodotto da City Sound & Events – in cui il Maestro Andrea Bocelli, accompagnato da un’orchestra sinfonica e da un cast artistico internazionale, si è esibito lo scorso 3 agosto con lo spettacolo ‘Il Canto della Terra’. Con la direzione artistica di Alberto Bartalini e la regia di Luca Tommassini, il Teatro del Silenzio ha rappresentato un’occasione unica per migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo, per ascoltare dal vivo la straordinaria voce del tenore nei luoghi in cui è nato e cresciuto.

Con un imponente allestimento di quasi 700.000 metri quadrati, quest’anno il Teatro del Silenzio ha affidato la scenografia al centro del lago all’artista Giuseppe Carta che ha realizzato per questo straordinario evento l’opera dal titolo ‘The Red Giant’.

Sul palco, in cui si sono alternati 300 professionisti tra ballerini, cori e solisti, anche Fil de Fer, lampada icona di Catellani & Smith e sinonimo imprescindibile della creatività di Enzo Catellani.
Fil de Fer rappresenta uno straordinario elemento distintivo per la ‘regia luminosa’ sia di ambienti privati e contract, sia di importanti progetti architettonici internazionali. Il filo di alluminio intrecciato e modellato manualmente conferisce a Fil de Fer l’inconfondibile forma a sfera, mentre le piccole lampadine a LED di ultima generazione animano e punteggiano l’intera struttura. Un oggetto prezioso e scenografico che ‘abbatte’ il concetto di semplice corpo illuminante, diventando una vera e propria opera luminosa dal fascino intramontabile.

photo by GD©GiovanniDaniotti